Strategie di Social Media Marketing

20 gennaio 2010

Ogni giorno passo una parte del mio tempo a leggere blog sul Web marketing, sui social media o sul Web business, e per un’altra parte del tempo frequento i diversi social network – Twitter, FriendFeed, LinkedIn e Facebook, per citarne alcuni – in cerca di informazioni e opinioni interessanti su questi temi.

A volte mi accorgo che per quanto riguarda le strategie di Social Media Marketing vi è una certa convergenza di opinione, e mi metto nei panni dell’imprenditore o responsabile marketing che per la prima volta approccia a questi temi.

Che si tratti di piccole imprese o grandi, appare evidente che realizzare anche solo le basi di quello che viene generalmente proposto nei blog di settore – questo compreso – significa quanto meno investire una certa quantità di tempo delle persone interne o assumerne di nuove, coinvolgere e pagare degli esterni – agenzie, formatori, consulenti – e talvolta anche rivedere o stravolgere l’organizzazione interna.

Leggi il resto di questo articolo »

Condividi:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • email

Social Web ZeroDieci.

8 gennaio 2010

Come giustamente scrive Domenico Nardone di socialmediamarketing.it, è realistico pensare che dopo aver passato il 2009 ad assimilare la teoria, molte aziende nel 2010 siano mature abbastanza da decidere di passare all’azione e aprirsi seriamente ai canali della social communication.

Ecco allora 10 consigli per le aziende che decidono di inserire finalmente il social Web nel proprio marketing!

PRIMO: PENSA AL TUO PUBBLICO!

Capita spesso che le aziende che approcciano per la prima volta ai social network pensino di poter/dover utilizzare la cosa per ottenerne un vantaggio di tipo massmediatico, come se la cosa fosse di per sé notiziabile e spendibile da uffici stampa e pr. No. Pensa solo ai tuoi fan e follower, pensa al canale che stai presidiando, pensa alla qualità e al servizio che offri!

SECONDO: UN CANALE ALLA VOLTA, PER FAVORE!

Leggi il resto di questo articolo »

Condividi:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • email

Nasce Young Digital Lab: un progetto di formazione sul social media marketing

1 gennaio 2010

È da qualche anno che di Social Media Marketing si parla moltissimo e nonostante questo è difficile, per chi non se ne occupa in prima persona, fare il punto della situazione o trovare dei punti di riferimento definitivi. Anche i sempre più numerosi eventi istituzionali dedicati a questi temi faticano a rispondere al diffuso bisogno di informazioni, limitandosi a presentare numeri e trend a giustificazione del social media marketing, ma senza entrare nello specifico del discorso: quali le strategie da utilizzare sul social Web, quali le differenze tra i singoli network, quali i principi del social media marketing e del marketing dell’ascolto.

Leggi il resto di questo articolo »

Condividi:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • email

Integrare i social network con il sito Web

21 dicembre 2009

Una delle decisioni che le aziende presenti nei social network devono prendere riguarda la possibile integrazione di questi con il sito Web o con il blog. Vediamo alcune possibilità a disposizione.

Se avete creato una Facebook Fan Page e volete che questa sia visibile nel sito una buona soluzione è quella di inserire un Riquadro dei Fan, ovvero un piccolo box che visualizza le foto di alcuni fan e gli ultimi aggiornamenti della pagina, e che consente di diventare fan direttamente dal sito.

Non va dimenticato anche di rendere disponibile il sito dalla Pagina Facebook: inserite i link negli spazi adeguati e se disponibile un blog o una sezione news integrate l’rss nella pagina. L’applicazione migliore è NetworkedBlogs.

Nel caso di Twitter, nel sito Web potete inserire il widget che trovate qua, che raccoglie i vostri ultimi tweet. Una alternativa interessante è quella di inserire gli ultimi tweet di chiunque vi citi, trovate il widget qua.

Anche FriendFeed mette a disposizione dei badge perssonalizzabili da inserire nel sito. Chiaramente, non esagerate con i widget e inserite solo quelli che ritenete oppotuni, a meno che non creiate una sezione apposita del sito per la vostra presenza nei social network, alternativa sempre più utilizzata  ormai.

YouTube ha pensato di consentire la creazione di una barra video interattiva davvero ben realizzata, mentre per quanto riguarda Flickr una buona soluzione è la condivisione di uno slideshow (aprite la visualizzazione slideshow dell’album o del set che volete condividere, e poi cliccate in alto a destra su Condividi).

Leggi il resto di questo articolo »

Condividi:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • email

Il mio libro: Twitter Marketing in 140 Tweet

4 dicembre 2009

Finalmente è disponibile il mio libro su TWITTER: per ora l’ebook, il cartaceo è già preordinabile e sarà disponibile tra un paio di settimane.

Si tratta di una guida veloce, scritta nella forma stessa di Twitter: 140 frasi lunghe 140 caratteri per attraversare il tema del Twitter marketing partendo dalle basi di Twitter e delle sue funzioni, e andando poi ad approfondire le logiche di comunicazione aziendale sottese allo strumento e ad illustrarne alcuni casi di successo.

Un libro che vuole anche dimostrare quanto la forma concisa e a volte sottovalutata di Twitter permetta in realtà di comunicare, andando dritti al punto della questione e permettendo di trasferire l’informazione e la conoscenza in maniera veloce.

Leggi il resto di questo articolo »

Condividi:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • email